Buongiorno principessa. Una margherita dal tuo papà

Buongiorno principessa.

Lo scrivono spesso gli uomini innamorati nei primi tre mesi di un fidanzamento che non è certo dove andrà a parare.

Meno ricorrente negli sms di mariti e fidanzati di lungo corso. Forse un po’ scontato per le donne del nuovo millennio.

Però: da un papà attento a una figlia adolescente che muove i primi passi nel mondo degli adulti è un modo come un altro per parlare una lingua comune.

Qui non fa mieloso, demodè, romantico di seconda mano. Qui dimostra che: SONO TUO PADRE e tu sei la mia bambina e io ti penso e ti voglio bene e ti faccio sentire amata.

Forza, padri brontoloni!

Ricordatevi che le vostre figlie hanno bisogno del vostro incoraggiamento.

Siete i primi a sapere di essere gli unici a non avere secondi – seppur legittimi – fini.

A tutti i papà che sanno dire: buongiorno principessa, buongiorno bambina mia.

 

Photo credit: Ulleo / pixabay

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply